Passeggini trio con freno a disco: pro e contro

I passeggini Trio con freno a disco utilizzano un po’ lo stesso sistema delle biciclette, dei veri e propri bolidi per i più piccini. Ma senza dimenticare di dare sempre un occhio alla sicurezza.

Vediamo allora i sistemi frenanti per passeggini e come scegliere quello migliore.

I passeggini Trio: cosa sono

Il passeggino Trio è proprio lì, tra i desideri della neo-mamma che già si immagina a passeggio con il suo bambino per le strade della propria città, in una delle tante giornate soleggiate.

Chissà come te lo immaginavi il tuo Trio, lo desideri perchè giustamente sai che sarà un prodotto che utilizzai per molto tempo.

In effetti è proprio così perchè il Trio è pensato per essere utilizzato almeno fino ai 3 anni del bambino.

Un 3 in 1, un solo acquisto per avere:

  • navicella: che utilizzerai probabilmente solo per il primo mese del bambino, perchè crescerà così in fretta che prima che tu bene possa accorgere dovrai passarlo in un ovetto. Ad ogni modo la navicella o carrozzina, qualunque sia il modo in cui la vorrai chiamare sarà il mezzo di trasporto del piccolo, dalla nascita e per i primi giorni di vita;
  • ovetto: spesso omologato anche per l’auto, alcune mamme lo preferiscono alla navicella e lo utilizzano per i primi 5 mesi di vita del bambino;
  • passeggino: da utilizzare dopo i 6 mesi del piccolo, sarà che ti sentirai fortunato ad avere quando durante una passeggiata il bambino proprio non ne vorrà sapere di camminare.

Ognuno di questi 3 elementi viene poi montato sulla struttura e sulle ruote, indispensabili perchè il passeggino possa poggiare a terra e camminare.

La struttura del passeggino

Prima di dedicarci alle tipologie di freno che sono presenti sul passeggino e in particolare modo ai freni a disco, è il caso di parlare della struttura, ciò che le ruote con il loro sistema frenante fanno in modo che poggi al terreno e possa essere mosso.

La struttura di ogni passeggino può essere in alluminio o in plastica.

Ciò che spesso interessa maggiormente alle mamme è che sia leggero e che quindi possa essere trasportata in maniera semplice.

Le mamme abituate a viaggiare in pullman vogliono essere sicure che chiuderlo sia semplice e che il passeggino risulti anche compatto.

Ogni struttura può essere chiusa a libro oppure ad ombrello a seconda della tipologia che si sceglie.

I migliori prodotti presenti sul mercato hanno un peso non superiore agli 8 kg per un trasporto agevole.

I freni dei passeggini Trio

Sul sistema frenante non si scherza, anche se si parla di quello di un passeggino, un prodotto estremamente semplice, ma il cui compito non è solo trasportare il bambino ma anche proteggerlo.

Per non rischiare di ritrovarsi come in una delle scene di qualche film che fa vedere il passeggino che scivola via in discesa, è il caso di provare il sistema frenante del passeggino, prima di procedere all’acquisto.

Quando parliamo di testare il passeggino ci riferiamo alla reale possibilità di muoverlo e capirne i movimenti e la prontezza del sistema di bloccaggio dei freni.

Insomma ricordati che quando si tratta della sicurezza dei propri bambini la sicurezza non è mai troppa e i test non solo mai abbastanza.

3 sono i sistemi di frenaggio che si possono trovare sui passeggini:

  • a barra;
  • disco;
  • elettrico automatico.

Freni a barra

Il sistema di freno a barra è quello più utilizzato sui passeggini e in genere consiste in un unico freno che viene azionato muovendo una leva che fa in modo che siano bloccate entrambe le ruote posteriori del passeggino.

È il sistema frenante più utilizzato da qualche anno a questa parte anche se i freni a disco gli stanno dando filo da torcere.

Freni a disco

Eccoli qua i nuovi freni più amati dalle mamme.

Sono stati creati seguendo la scia dei sistemi frenanti delle biciclette e in viene utilizzato nei passeggini a 3 ruote.

Sulla ruota anteriore, che è singola, viene posta il freno a disco che viene comandato da un freno applicato al manubrio.

Un accessorio molto in voga, ma che comunque non si rivela indispensabile per il funzionamento del passeggino.

Freno elettrico automatico

Ecco la novità, un nuovissimo sistema frenante che prevede il freno elettrico automatico.

Un freno che in parte è automatico con dei sensori che vengono posti sui manici; il passeggino non si muove nel caso in cui non lo si stia impugnando nella maniera giusta.

Se la presa da parte di chi sta guidando il passeggino sembra essere poca sicura, in automatico il freno di attiva e si sbloccherà solo quando i manici o il maniglione non viene impugnato in maniera solida.

Il freno a disco elettronico è una nuova tecnologia che permette alle mamme di essere sicure al volante del bolide del bambino, ma non dimenticare di non esagerare con la velocità.

Nata a Torre del Greco in provincia di Napoli il 24 settembre 1990, dopo il diploma al Liceo delle Scienze sociali la mia istruzione ha subito una virata verso la Facoltà di Economia, che ho abbandonato a 6 esami dalla laurea, ma che prima o poi finirò. Amante della scrittura e della lettura, ho intrapreso la mia carriera da Copywriter quando aspettavo il mio gioiello Lorenzo Maria e da allora non ho fatto altro che studiare e migliorare nel mio campo.

Back to top
menu
miglioripassegginitrio.it