Cosa valutare per scegliere un passeggino trio da viaggio: caratteristiche, struttura,funzioni, costi e marche

Quale trio acquistare per vivere un viaggio in sicurezza e comodità? Quale passeggino preferire per poter godere di funzionalità e praticità , durante gli spostamenti? Sebbene non esistano modelli e brand, universalmente validi per tutti, possiamo comunque enucleare i fattori che sono alla base di scelte consapevoli, in materia. Viaggiare con dei bimbi piccoli significa dover garantire loro tutte le comodità possibili così che non debbano risentire la lontananza da casa ma piuttosto abituarsi a luoghi diversi, sistemazioni alternative, certi di poter contare sulle loro abitudini “intoccabili”.

Struttura del trio

Il trio,solitamente, risulta composto da un telaio sopra cui vengono collocati una navicella o culla, il passeggino e l’ovetto.

La chiusura del modello

La chiusura può essere organizzata in diverse modalità. Dalle recensioni post acquisto, sembrerebbe preferita quella cosiddetta “a pacchetto” perché consente, in pochi istanti e anche con una certa praticità, un perfetto ridimensionamento del passeggino.

Misure ideali

Una volta aperto il passeggino, è bene misurare la distanza tra le due ruote , quindi la larghezza consentita; alcuni modelli infatti sono di certo robusti, possenti,  ma prevedono tu abbia un vano ascensore piuttosto ampio per poterlo accogliere. Non è una regola infatti per i passeggini in commercio riuscire ad entrare in abitacoli standard. Chiediamo allora le misure precise della struttura o muniamoci di metro per poter agire in autonomia, dove possibile.

Agganci del telaio

Preferite un trio che abbia dei sicuri e pratici agganci, perché l’operazione di aggancio e sgancio dell’ovetto dal telaio deve essere veloce e automatica.

Supponete di dovere, in tempi stretti, spostarvi da una gita all’altra, entrando e uscendo dalla vettura, e contemporaneamente sganciare l’ovetto, reclinare il telaio e via discorrendo;  diventerebbe una operazione articolata se il tutto non fosse gestito in modo quasi meccanico.

Agganci isofix in automobile

Chiedete, al momento dell’acquisto, se il seggiolino abbia degli attacchi isofix. La maggior parte delle macchine, infatti, sono predisposte per questo congegno di sicurezza. Inoltre, verificate che la struttura sia modificabile in diverse posizioni: in questo modo si potrà misurare in base alla crescita del bambino e permettergli di muoversi uno spazio adeguato.

Passeggino : fronte mamma o fronte strada? 

Controllate che l’asse del passeggino possa essere predisposta in entrambe le direzioni: verso la mamma (in modo che specie nei primi tempi, possa vedere il suo bimbo frontalmente) ma anche fronte strada. Col passare dei mesi infatti, il  bambino si incuriosirà nello scoprire il mondo circostante e vorrà essere collocato in modo da poter guardare tutto ciò che si muoverà dinanzi a lui.

Ruote, freni e cintura

Scegliete delle ruote ammortizzate e leggere. Rispetto alla cintura, invece, ce ne sono di molte possibilità. Dovrete solo provarle per selezionare quella che vi trasmetterà maggiore sicurezza.

Capottina della carrozzina

E’ molto rilevante vagliare il tessuto della capottina ; deve infatti presentarsi come impermeabile all’esterno e, anche, traspirante all’interno.  Alcune hanno una finestra per far circolare l’aria e permettere alla mamma di guardare il bambino. Se siiete in viaggio, a maggior ragione, questa soluzione è preferibile.

Passate in rassegna anche ai pannelli che strutturano la capottina: devono essere tre , almeno, per potervi dare sensazione di protezione, specie dal sole.

Se la cappottina è piccola, dovrete fornirvi di ombrellino parasole, in quanto  i bambini sono molto disturbati dal sole quando sono seduti nel passeggino.

Salvare lo spazio in auto

Uno dei vantaggi di avere un passeggino possente ma al contempo salva-spazio è che ideale per viaggiare sia in auto sia in aereo. Pensare infatti di partire, con dei bimbi piccoli e tutto l’occorrente necessario a dei giorni di sosta altrove, senza le opportune  comodità, è avvilente. I trio invece possono essere trasportati da chiusi in modo semplice perché dotati di un manico e di una tracolla, così da essere caricati in auto o in aereo o in nave. Talvolta, vine inserito nell’acquisto anche il borsone viaggio in cui collocarlo.

Copertina impermeabile

In genere, la carrozzina è provvista di una copertina di tipo impermeabile. Fate attenzione che sia facilmente agganciabile e staccabile dalla base (magari con clip automatiche) e che sia concepita con un risvolto da poter alzare all’occorrenza, così da poter proteggere il bambino nelle giornate particolarmente ventose.

L’acquisto : in negozio o in Rete?

Puoi comperare un passeggino trio in un negozio specializzato e magari anche attraverso il sito del brand individuato oppure puoi procedere ad un acquisto online.

In Rete infatti potrai accedere a un assortimento realmente vasto, lasciandoti guidare anche dalle molte valutazioni degli utenti che avranno commentato la tipologia alla quale ti starai avvicinando.

Se non hai comunque trovato il modello che cercavi, puoi intanto passare in rassegna un’ampia gamma di possibili trio, tenendo sempre a mente quali siano le caratteristiche essenziali di un passeggino trio di qualità ovvero: la sicurezza, la qualità dei materiali, la maneggevolezza e gli eventuali accessori in dotazione. Anche l’assistenza post vendita rappresenta un elemento che ben gioca a favore di un modello; potrebbero infatti presentarsi dubbi in una seconda fase di utilizzo e poter fare riferimento all’azienda produttrice è un sollievo.

Livia Carandente è una giornalista napoletana. Laureata in Comunicazione, ha collaborato con diverse testate, cartacee e televisive, e diretto dei magazine. E’ autrice e conduttrice del format televisivo “Le vie del Cuore”, dedicato a storie di fede. E’ autrice del romanzo “Quanti figli hai?”, edito da Tau. Insegna “Psicologia della Comunicazione attraverso i simboli” . Scrive di infanzia e tutto ciò che intorno ad essa ruoti. È moglie e mamma.

Back to top
menu
miglioripassegginitrio.it